Bre.Be.Mi. o dell’estrattivismo lombardo

Era il 2012 quando denunciavamo, con la rete NoExpo, che la Brescia-Bergamo-Milano (Bre.Be.Mi.) era un regalo ai privati e a Banca Intesa, grazie a un project financing garantito dallo Stato e dalla finanza pubblica, nonché una minaccia per il futuro agricolo dei territori. Negli anni i debiti accumulati, per traffico inferiore a quello preventivato ed errori di investimento, hanno confermato le previsioni. Ora un’inchiesta di Wolf Bukowsky conferma che la Bre.Be.Mi. ha uno scopo a cui forse nemmeno i suoi ideatori avevano pensato: modificare la natura di un territorio e renderlo terra di conquista per nuovi investimenti.

Leggi tutto “Bre.Be.Mi. o dell’estrattivismo lombardo”

Prepararsi alle Olimpiadi 2026 in tempi di pandemia: sacrificare la salute pubblica per il grande evento

Con il suo ultimo atto, il Governo Conte varando il Decreto CONI ha salvato sicuramente la faccia nei confronti del CIO e del mondo sportivo nazionale, ma ha soprattutto garantito al Comitato Organizzatore e alla Fondazione Milano-Cortina i 500 milioni di finanziamento del CIO per la realizzazione dei giochi olimpici invernali del 2026. 

Leggi tutto “Prepararsi alle Olimpiadi 2026 in tempi di pandemia: sacrificare la salute pubblica per il grande evento”

18.02 | Gli Obsoleti – Presentazione con l’autore

Tutto l’orrore del mondo viene cancellato o meno in base a un flusso di lavoro razionalizzato e con decisioni prese in un istante.
Shoshana Zuboff

Che cosa succede, realmente, dopo che avete inviato una segnalazione a Facebook o Twitter? Chi decide quali video di TikTok o YouTube devono essere eliminati? Gli addetti alla sicurezza di Instagram o WhatsApp possono accedere ai vostri messaggi privati quando siete online? La risposta a queste e altre domande si trova nel libro Gli obsoleti. Il lavoro impossibile dei moderatori di contenuti : oltre dieci anni di inchieste e testimonianze riassunte per la prima volta in questo libro, scritto da chi nella “catena di montaggio” del capitalismo digitale ci lavora.

Ne parliamo giovedì 18 febbraio in una presentazione online con l’autore – Jacopo Franchi -, Agenzia X Editore e Arturo di Corinto ( studioso e attivista dei diritti digitali).

Per diretta anti-tracking via Off Topic TV –> https://www.offtopiclab.org/live/

Fuori Fase – 08 – che aria respiriamo: inquinamento, emergenza e covid

L’epidemia di Covid-19 ha fatto esplodere una emergenza sanitaria latente da molto tempo e che ha le sue radici anche nella qualità dell’aria che respiriamo, in particolare nella pianura padana e nella metropoli lombarda. Il discorso ecologico urbano è un fenomeno complesso che coinvolge una vasta rete di attori, eventi, tecnologie, etc che si influenzano tra di loro. Ma la propaganda comunicativa prova ad esaltare solo una piccola parte ed automaticamente a nasconderne un’altra o a considerarla sconnessa come se non facesse parte dello stesso fenomeno. 

Leggi tutto “Fuori Fase – 08 – che aria respiriamo: inquinamento, emergenza e covid”

14.02_Critical mass per la salute dei territori vol. 2: giustizia sanitaria e climatica ora!

Il 13 dicembre siamo tornati sulle strade della metropoli colpita dalla crisi sociale e sanitaria per denunciare la devastazione dei territori, la malagestione della sanità, la privatizzazione della città pubblica e l’avvelenamento dei nostri polmoni, dall’hinterland nord fino a sotto il Comune di Milano – passando per le vasche di laminazione del Parco Nord, l’ospedale Niguarda e l’ex scalo Farini.

Dopo quasi due mesi l’emergenza non è passata e anzi peggiora: abbiamo deciso quindi di saltare di nuovo in sella e incontrare le vertenze di difesa territoriale aperte nei quartieri di Milano Sud:

Leggi tutto “14.02_Critical mass per la salute dei territori vol. 2: giustizia sanitaria e climatica ora!”