12.05 | Una mostra e due presentazioni a Piano Terra

Giovedรฌ 12 Maggio a Piano Terra una mostra e BEN due presentazioni:

  • AZIONE ANTIFASCISTA di Mark Bray (Antifa, the anti-fascist handbook, 2017) presentato dal curatore italiano Nicola Carella, Antifa Bari per Red Star Press.
  • DESIGNING RIOTS 01: Rivista illustrata per canaglie, di Critica Universitร  Della Strada, 2022
  • La mostra: PER LA STRADA CON L’ARMATA NERA: appunti strategici sulla campagna di Liberazione.
Leggi tutto “12.05 | Una mostra e due presentazioni a Piano Terra”

๐—ฃ๐—ฅ๐—œ๐— ๐—”๐—š๐—š๐—œ๐—”! ๐—Ÿ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑษ™ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ, ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐—ฒ๐—ฟ, ๐—ฐ๐—น๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎ! ๐—ก๐—ผ ๐—ผ๐—ถ๐—น – ๐—ก๐—ผ ๐˜„๐—ฎ๐—ฟ – ๐—ก๐—ผ ๐—ฏ๐—ผ๐—ฟ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ

 Siamo le lavoratrici e i lavoratori della “smart city” e dello spettacolo, siamo rider, migranti, smart worker, partite iva, creativษ™ digitali, stagistษ™ e tirocinanti, studentesse e studenti in mobilitazione contro l’alternanza Scuola-Lavoro.

 Siamo parasubordinatษ™ e somministratษ™, lavoriamo a chiamata, con contratti a termine o false collaborazioni autonome; siamo neet, lavoratrici e lavoratori in nero, disoccupatษ™ che hanno rifiutato con orgoglio l’ennesimo “bullshit job”.

 Siamo persone con disabilitร , da sempre emarginati dalla societร , nati o diventati cosรฌ anche per gli incidenti che si verificano nel mondo del lavoro.

 Siamo sex workers, siamo trans, siamo persone che cercano di interrompere una gravidanza ma le farmacie ci negano la pillola del giorno dopo, siamo vittime di violenza fisica e psicologica in casa o sul posto di lavoro.

๐Ÿ’ช Siamo il 99%, la marea precaria che durante la pandemia รจ stata piรน esposta all’emergenza sanitaria e che ora rischia di trovarsi piรน colpita dalla crisi economica indotta dalla guerra e dal carovita. Siamo quellษ™ senza casa o senza un “๐˜—๐˜ข๐˜ฑ๐˜ช” ricco che la paga.

Dopo essere stati chiamati “๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ช” per aver continuato a lavorare durante la pandemia, siamo tornati ad essere invisibili!

โ—๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ผ ๐—ถ๐—น ๐Ÿญยฐ ๐— ๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ถ๐—ผ ๐˜€๐—ถ ๐—ฃ๐—ฟ๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ด๐—ถ๐—ฎโ—

Leggi tutto “๐—ฃ๐—ฅ๐—œ๐— ๐—”๐—š๐—š๐—œ๐—”! ๐—Ÿ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฑษ™ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐—ฐ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ, ๐—พ๐˜‚๐—ฒ๐—ฒ๐—ฟ, ๐—ฐ๐—น๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐˜๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ฎ! ๐—ก๐—ผ ๐—ผ๐—ถ๐—น – ๐—ก๐—ผ ๐˜„๐—ฎ๐—ฟ – ๐—ก๐—ผ ๐—ฏ๐—ผ๐—ฟ๐—ฑ๐—ฒ๐—ฟ”

50 Sfumature di verde – incontri sulla cittร  di Milano

Giovedรฌ 21/4 ore 19.30 a Piano Terra presentazione del progetto “So Clichรจ”

“50 Sfumature di Verde” รจ il nuovo ciclo di incontri sulla cittร  di Milano che a partire dal 21 aprile e fino alla fine di maggio, caratterizzerร  le nostre serate del giovedรฌ a Piano Terra. Tra greenwashing, diritto all’abitare e diritto alla cittร , foodification e nocivitร , cercheremo di smontare la narrazione dominante della metropoli, portando alla luce i costi ambientali e sociali che l’attuale modello di sviluppo di Milano implica.

Leggi tutto “50 Sfumature di verde – incontri sulla cittร  di Milano”

Olimpiadi Milano-Cortina 2026: un lusso per pochi a spese di ambiente, territori e classi piรน povere

Le Olimpiadi Milano-Cortina 2026 sono scomparse o silenziate dal mainstream mediatico e dal dibattito pubblico, offuscate da guerre, crisi energetica ed economica, pandemia e, sul piano locale, dall’emergenza abitativa piuttosto che dalla vicenda stadio di San Siro. La macchina organizzativa e i cantieri delle opere accessorie vanno invece avanti, come avvenuto giร  durante il lockdown, accelerate dal Decreto Olimpiadi e con i soldi del PNRR come salvadanaio. Ne parleremo sabato 9 ad Abbiategrasso, ospiti dei Comitati NoTangenziale che si battono da anni contro una delle opere contenute anche nel dossier olimpico. Nel pezzo che segue proviamo a fare il punto sulla vicenda, per quanto sta accadendo sui territori interessati e per l’impatto economico e ambientale che i Giochi avranno.

Chiusi i Giochi Olimpici e Paralimpici di Pechino, con la consegna della bandiera a cinque cerchi ai sindaci di Milano e Cortina, รจ iniziato anche simbolicamente il countdown verso le Olimpiadi Invernali 2026. Proprio lโ€™edizione cinese di recente conclusa ha evidenziato ancora una volta la divergenza tra emergenza climatica e crisi ambientale da un lato, e la necessitร  di far funzionare la macchina olimpica, costi quel che costi, inventandosi letteralmente la neve lร  dove non cโ€™รจ (cosa peraltro giร  vista di recente anche nelle gare di sci a Cortina con la neve spostata a mezzo elicotteri dalle alte quote alle piste di gara) o costruendo nel nulla impianti e strutture destinate inevitabilmente alla rapida obsolescenza da inutilizzo, se non a fronte di costi crescenti per innevamento artificiale o manutenzione di impianti a basso utilizzo. Sono questi, tra gli altri, i motivi che hanno portato negli ultimi due decenni a un crescente rifiuto o rinuncia ad ospitare i giochi olimpici, anche quelli estivi, proprio perchรฉ insostenibili a livello di costi. 

Leggi tutto “Olimpiadi Milano-Cortina 2026: un lusso per pochi a spese di ambiente, territori e classi piรน povere”